per servizi

"

Ho deciso che a partire dal 15.07.2019 non faccio più riparazioni per altri servizi, non vendo più pezzi di ricambio e non do più in prestito pezzi.

Spero che capiate la mia decisione, che ho preso per motivi giustificati.

La maggior parte dei servizi è rimasta in debito (si sentiranno riconosciuti) per non aver mai pagato le riparazioni o restituito le parti che ho prestato sotto forma di aiuto.

Mi scuso con tutti i colleghi che hanno rispettato il mio lavoro e sono stati davvero corretti.
Purtroppo la mia decisione finale è valida per tutti.